Marine Litter Watch - I cittadini raccolgono plastica e dati per proteggere l'ambiente marino eu


Il giorno 8 giugno 2018, l’Agenzia Europea dell’Ambiente (EEA) ha pubblicato un breve rapporto sul progetto Marine Litter Watch. In questo rapporto si evidenzia il lavoro e i risultati ottenuti dalle attività di pulizia eseguite nell’ambito del progetto suddetto, sulle spiagge dei quattro mari regionali europei: Mar Baltico, Mar Nero, Mar Mediterraneo e Oceano Atlantico nord-orientale, tra il 2014 e il 2017. Il documento indica, inoltre, quali sono le dieci tipologie di rifiuti plastici più comuni rinvenuti durante le operazioni di pulitura delle spiagge, e quali sono le più probabili fonti da cui derivano. Marine Litter Watch è un progetto dell'Agenzia europea dell'ambiente (EEA) che mira a combattere il problema dei rifiuti plastici mediante il coinvolgimento attivo della cittadinanza, delle organizzazioni non governative e degli istituti di ricerca. Il progetto si configura come una piattaforma paneuropea che la popolazione e le organizzazioni non governative possono utilizzare per coordinare le operazioni di pulitura e registrare rifiuti presenti in spiaggia, andando ad integrare la raccolta dei dati ufficiali eseguita delle autorità nazionali e a colmare le lacune nei dati.

Per maggiori informazioni e per chi volesse consultare e scaricare la pubblicazione si rimanda al seguente link: https://www.eea.europa.eu/publications/marine-litter-watch

#ITA #MarineLitterWatch #EEA #mariregionalieuropeiMarBalticoMarNeroMar

Notizie recenti
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Cerca per categoria
Seguici
  • Facebook Black Square
  • Twitter Black Square
  • LinkedIn - Black Circle

Gruppo 183 ONLUS

Via Pannini n.5, 00196 Roma 
email: info@gruppo183.org 
CF 06820791009